Mandala

libri sui mandalaMandala, di Gisella Melluso.

Introduzione: I mandala sono cerchi composti dall’associazione di diversi elementi geometrici come punti, triangoli, cerchi e quadrati. Queste figure simboliche tutte da colorare, che rappresentano un invito al gioco per bambini e adulti, aiutano a riacquistare equilibrio e stabilità favorendo la concentrazione e l’attenzione al momento presente, al qui e ora. Disegnare mandala è una potente tecnica meditativa, protegge dalle distrazioni esterne e dal continuo lavorio della mente, oltre ad aiutarci a gestire lo stress e a combattere l’insonnia. Questi cerchi magici, provenienti dal Tibet e dall’India, per i buddisti racchiudono il processo secondo cui il cosmo si è formato dal suo centro. Per lo psicologo Carl Gustav Jung, attento studioso dei mandala, durante i periodi di tensione psichica, queste figure possono apparire nei sogni per suggerirci la strada della guarigione.

 

È stato uno dei primi libri sui mandala che io abbia letto. Vi riporto la recensione che feci più di un anno fa e che pubblicai nel mio vecchio blog di scrittura ora inattivo.

 

Il testo ha dimensioni piccole: cm 13,5 x cm 19.

L’ho letto in un paio di giorni. Correlato da molte foto e descrizioni precise, ha rappresentato per me un viaggio conoscitivo verso questa “filosofia”. Un viaggio meraviglioso che mi ha permesso di apprezzare ancor di più i Mandala.
Si parte dalle origini fino alla loro simbologia. Ogni quadrato, cerchio, punto o triangolo disegnati, ha un suo significato. Infine, la Melluso descrive le varie tipologie: mandala-specchio; mandala-chakra; mandala-labirinto; mandala-spirale; mandala-pittogramma; mandala-magici; mandala-mantica; mandala dei nomi; mandala-cuore; mandala dei sogni.
Non solo aumentano creatività e concentrazione, ma sono anche una potente tecnica meditativa, e una “terapia” per chi è stressato, ansioso. Non è un caso che C.G. Jung se ne interessò, studiandoli in modo approfondito. Con l’ascolto di mantra, poi, o di musiche specifiche per la meditazione, possono trasformarsi persino in preghiere ^^ Io li trovo meravigliosi!
Il libricino è molto interessante, spiegato in maniera semplice, tanto che per un primo approccio va più che bene :D  Come dicevo all’inizio, è un argomento che voglio approfondire, perciò ho già qualche idea su quali altri libri sui mandala comprare.

Vuoi lasciare un commento?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: