Gioielli con mandala

gioielli con mandala

Gioielli con mandala, un’accoppiata vincente

Non molto tempo fa, una mia amica e collega artista, creatrice di gioielli unici e preziosi, mi contattò per propormi una collaborazione: creare dei mandala, che poi lei avrebbe riprodotto in gioielli. Ne avrei dovuti fare 8, uno per ogni chakra (un mandala sarebbe stato doppio) e di un diametro massimo di 7 cm. Facemmo una chiacchierata, durante la quale ci mettemmo d’accordo sulla linea da seguire e sul prezzo di ciascun mandala che io avrei disegnato per lei.

E così iniziai ^_^

Per me è stata un’esperienza bellissima che ripeterei volentieri, qualora se ne ripresentasse l’occasione.

Per ogni mandala che disegnavo, mi lasciavo ispirare dal significato del chakra rappresentato.

  1. nel primo mandala ho disegnato al centro il simbolo di Muladhara, il primo chakra, quello che si trova al centro del perineo, in basso tra ano e genitali. Il suo simbolo è un fiore a 4 petali con all’interno un quadrato. Simboleggia la determinazione, la decisione.
  2. nel secondo mandala ho disegnato al centro il simbolo di Swadhisthana, il secondo chakra, quello che si trova nella zona dell’osso sacro. Il suo simbolo è un fiore a 6 petali, con all’interno due cerchi. Simboleggia il centro energetico della sessualità e della gioia di vivere.
  3. nel terzo mandala ho disegnato al centro il simbolo di Manipura, il terzo chakra, quello che si trova nella parte superiore dell’addome, sopra l’ombelico. Il suo simbolo è un fiore a 10 petali, con all’interno un triangolo. Simboleggia la volontà, il potere, la spontaneità.
  4. nel quarto mandala ho disegnato al centro il simbolo di Anahata, il quarto chakra, quello che si trova al centro del petto, sul cuore. Il suo simbolo è un fiore a 12 petali, con all’interno la Stella di Davide. Simboleggia l’amore, l’umanità, l’affetto, la sicurezza.
  5. nel quinto mandala ho disegnato di nuovo il simbolo Anahata, perché la mia amica me ne ha chiesti due. Ho semplicemente cambiato il disegno esterno, mentre il centro è rimasto tale e quale al precedente.
  6. nel sesto mandala ho disegnato al centro il simbolo Vishuddha, il quinto chakra, quello che si trova al centro della laringe, nella gola. Il suo simbolo è un fiore a 16 petali, con all’interno un traingolo e cerchio. Simboleggia la comunicazione, l’energia mentale, l’indipendenza.
  7. nel settimo mandala ho disegnato al centro il simbolo di Ajna, il sesto chakra, quello che si trova sulla fronte, tra i due occhi. Viene chiamato, infatti, terzo occhio. Il suo simbolo è un fiore a 2 petali, con al centro un triangolo. Simboleggia la saggezza, la fantasia, l’intuizione.
  8. nell’ottavo e ultimo chakra ho disegnato al centro il simbolo di Sahasrara, il settimo chakra, quello che si trova sulla sommità della testa. Il suo simbolo è un fiore dai mille petali. Simboleggia la spiritualità, l’Illuminazione, l’autorealizzazione.

collaborazione con NekoJewels

gioielli con mandala

Mentre disegnavo pensavo alle persone che io e la mia amica avremmo potuto aiutare attraverso questi gioielli con mandala. Una volta pronti, ciascuno sceglierà quello di cui avrà bisogno e lo porterà sempre con sé.

Sono stata felicissima di fare questa esperienza, perché mi ha arricchito sia spiritualmente che dal punto di vista artistico. Quindi ringrazio di cuore Michela che mi ha dato fiducia nella realizzazione “progettuale” di questa collaborazione splendida. Spero che in futuro ce ne siano altre ^_^

Quando i gioielli con mandala saranno pronti, farò un altro post al riguardo.

Michela è un’artista in gamba che crea a mano i suoi gioielli. Ti lascio i suoi link, se vorrai dare una sbirciatina alle sue creazioni favolose (te lo consiglio):

E tu? Avresti mai pensato che un gioiello potesse aiutarti tanto nella vita? ^_^

Hai mai avuto esperienze in tal senso? Raccontamelo nei commenti!

GRAZIE

Un abbraccio di Luce!

Sonia

Vuoi lasciare un commento?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: